cropped-cropped-Logo-Laura-Finale.jpg

LauBibs.com

Schlumbergera Truncata, via alle feste

Schlumbergera Truncata

Siamo in pieno periodo natalizio e non c’è momento migliore per scrivere della bellezza della Schlumbergera Truncata, la pianta delle feste!
Questo particolare cactus senza foglie fiorisce proprio durante le festività natalizie sprigionando colori in contrasto col verde acceso del suo fogliame.
Leggete qui sotto per conoscere le sue caratteristiche e curiosità!

Schlumbergera Truncata
La mia Schlumbergera Truncata

La mia Schlumbergera Truncata

“Guarda, le Nataline!” esclama la mia amica indicando una nuvola di colori. Siamo nel reparto piante e fiori di Ikea. Imma mi indica piantine graziosissime, piene di boccioli che stanno per schiudersi sulle loro strane “foglie”. Leggo l’etichetta per conoscere il nome scientifico della pianta e sorrido: Imma la soprannomina Natalina perchè fiorisce proprio sotto Natale. Me la porto così a casa a poco meno di 3 euro e decido di tenerla come centrotavola.

Caratteristiche generali

La Shlumbergera Truncata è un vero e proprio cactus senza spine, proveniente dalle foreste brasiliane.
I suoi fusti sono piatti, di colore verde brillante, lisci e “lucidi”. Si accresce ricadendo lungo il vaso, può essere mantenuta sospesa oppure appoggiata su un piano.
La pianta delle Feste, come avrete capito, riempie i vivai nel periodo delle feste invernali poichè proprio in quel periodo schiude i suoi fiori delicati e colorati, dal bianco al pesca, dal rosa al rosso.

Coltivazione e cura

La Schlumbergera Truncata è una pianta epifita, non necessita quindi di alloggiare in grossi vasi poichè il suo apparato radicale è contenuto. Evitate anche le drastiche potature: se individuate rametti malconci, rimuoveteli con cautela a mano, senza reciderli. I fiori appassiti cadono generalmente da soli.
Per vederla crescere e fiorire adeguatamente, è necessario fornirle molta luce mai diretta e garantire una temperatura ambientale non inferiore ai 10°C.
La pianta fiorisce se, nei mesi precedenti la schiusa dei fiori (da ottobre a dicembre), viene sistemata in ambienti freschi in cui la temperatura oscilla tra i 10 e i 15 gradi.
Essendo un cactus tropicale, la Schlumbergera Truncata apprezza umidità costante del terriccio che deve però essere ben areato e drenante: al substrato per piante grasse aggiungete quindi un pò di perlite o sabbia per evitare il marciume radicale.
Se volete concimare la pianta, preferite i periodi pre e post fioritura ed un fertilizzante ad alto contenuto di fosforo e potassio.

Curiosità

La Schlumbergera Truncata non va confusa con la Schlumbergera Buckleyi, altresì detta Cactus di Natale: quest’ultima possiede foglie meno appuntite.
Il nome di questa pianta fu scelto a metà ‘800 in onore di Frederic Schlumberger, uno dei primi collezionisti di cactus!

Schlumbergera Truncata
Fiori, particolare

Desiderate leggere qualche informazione sulla cura di un’altra pianta natalizia? Cliccate sul pulsante qui sotto!

Avete trovato l’articolo interessante? Se vi va condividetelo sui social, lasciate un commento ed iniziate a seguirmi.
Alla prossima!

Tabella dei Contenuti

Laura Bovi
Ho deciso di battezzare il mio piccolo mondo digitale con una combo dei soprannomi 
più simpatici attribuiti alla sottoscritta: uno richiama il nome, l’altro il cognome.
Ecco
chi sono: Laubibs. 
Condividi l'articolo
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

2 risposte

  1. Sempre brava,pollice verde da urlo. Ciao Laura ti auguri un anno pieno di felicità e benessere. Un abbraccio da me e Melia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *